in italian

Un blog?

No, non lo dovete leggere per forza. Non è nulla di più del blog di una 13enne pieno di immagini Instagrammose (ok, quelle cercherò di evitarle).

 

Il vero Instagram

Il vero Instagram

 

 

In realtà quando ero tredicenne io c’erano gli Spaces di MSN, pagine dallo sfondo prevalentemente verde hacker o rosa shocking, condite da codici HTML di vario tipo in modo che i bimbi potessero fare a gara a chi ce l’aveva più glitterato e haxor. Putroppo io ero uno di quelli, ma se devo dirvi la verità ho rimosso abbastanza quel periodo della mia vita.

Passati sono anche i tempi in cui per installare WordPress ci voleva qualche piccolo step da nerd, che una volta completati ti davano quella sensazione di self-accomplishment simile a quella di quando, da bambino, riuscivi finalmente ad assemblare con successo la tua macchinina Burago (rigorosamente rossa Ferrari), ma questa volta è bastato un semplice, vuoto, banale click!

Ricordo con curioso piacere il mio primo blog, aperto sempre in quel periodo oscuro da studente medio delle medie insieme ad una mia compagna. S’intitolava “Abbasso la sQuola” o una roba del genere, ovviamente nessuno lo lesse mai a parte noi due e qualcuno di quei fedeli follower che si potevano contare sulle dita di una mano monca.

Nel mezzo ce ne sono stati anche altri di tecnologia, ma è da qualche annetto che non scrivo più nulla da nessuna parte.

Ma allora, dopo tutti questi tentativi falliti, perché ne hai aperto un altro? Boh, così. Non significa che io abbia necessariamente qualcosa da dire. Inoltre avevo già un mio dominio web, creato l’anno scorso per bullarmi di avere “la mail col mio cognome”, ovviamente mai sfruttato.

Di cosa parlerà questo blog nello specifico? Di niente in particolare, ma di tutto un po’ quel che mi riguarda. (hint: principalmente nerdate).

 

Questo è il mio blog. Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio.

Yet another blog

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on RedditEmail this to someoneFlattr the authorShare on Tumblr

Write a Comment

Comment

 

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...